La prima volta che ti ho visto ho pensato che fossi un idiota

Molte amicizie iniziano con "La prima volta che ti ho visto ho pensato che fossi un idiota"
Molte amicizie iniziano con “La prima volta che ti ho visto ho pensato che fossi un idiota”

Se facessi una domanda idiota ad ognuno di voi, del tipo

Cosa avete pensato la prima volta che avete visto il vostro amico?

Non so quale sarebbe la vostra risposta, ma mi piace immaginare che l’utente di Twitter Lo psihologo rispondesse a tutti con il suo tweet

Molte amicizie iniziano con “La prima volta che ti ho visto ho pensato che fossi un idiota”

Continua a leggere La prima volta che ti ho visto ho pensato che fossi un idiota

SOS con rabbia e con amore

SOS con rabbia e con amore
Copertina dell’album “SOS con rabbia e con amore”

Ci sono varie spiegazioni della sigla SOS:

  1. Qualcuno sostiene che sia l’acronimo di Save Our Ship (letteralmente salvate la nostra barca)
  2. Altri dicono che significhi Save Our Souls, cioè salvate le nostre anime
  3. La motivazione ufficiale vorrebbe che si tratti semplicemente della sigla più facilmente trasmissibile in codice morse: tre punti, tre linee, tre punti.

Continua a leggere SOS con rabbia e con amore

Ho bisogno di voi

So bene che il testo  di Ho bisogno di voi degli Stadio è sufficientemente chiaro e non avrebbe bisogno di spiegazioni. Il titolo è sufficientemente esplicito e suona quasi come una richiesta di aiuto a soddisfare un bisogno, come lo avrebbe inteso Maslow, uno che di bisogni se ne intendeva.

Continua a leggere Ho bisogno di voi

Non ti conoscono allora ti inventano

Quanti conoscono veramente chi siamo?
Non ti conoscono e allora ti inventano

 

Il bello (o il brutto, a seconda dei punti di vista) di Twitter è che due persone possono leggersi a vicenda anche se non si conoscono personalmente. Proprio grazie a questo fatto ho potuto leggere la frase postata stamattina da Emma Lu Griffin

Non ti conoscono e allora ti inventano

Continua a leggere Non ti conoscono allora ti inventano

Di questo 2018 mi é piaciuta…

Descrizione dell’anno 2018
Di questo 2018 mi è piaciuta la tenacia con cui ha fatto schifo dall’inizio alla fine

 

Siamo quasi giunti alla fine del 2018. Con un po’ di sarcasmo, la pagina Facebook Aforismi e citazioni dal cuore ha postato la frase

Di questo 2018 mi è piaciuta la tenacia con cui ha fatto schifo dall’inizio alla fine

Continua a leggere Di questo 2018 mi é piaciuta…

Abbiamo bisogno di meno WhatsApp e più abbracci

un abbraccio è meglio di WhatsApp
Abbiamo bisogno di meno WhatsApp e più abbracci

Personalmente, uso WhatsApp al posto degli SMS ma, come ci fa capire l’articolo che ho trovato sul sito Emozioni feed, c’è gente che predilige questo mezzo di comunicazione ad un incontro faccia a faccia.

Continua a leggere Abbiamo bisogno di meno WhatsApp e più abbracci

Cercasi clienti anche prima esperienza

Cercasi all'esterno di un bar milanese
Cercasi clienti anche prima esperienza

La parola cercasi è poco usata nel linguaggio di tutti i giorni, ma molto spesso la troviamo negli annunci economici tra le pagine dei quotidiani. Sapendo queste cose, il proprietario del bar nel quartiere Isola ha esposto la pubblicità che vedete fuori dal locale

Cercasi clienti anche prima esperienza

Continua a leggere Cercasi clienti anche prima esperienza