Quando l’uomo ha mete da raggiungere

L'importanza delle mete per l'uomo secondo Enzo Ferrari
Quando l’uomo ha mete da raggiungere non può invecchiare

Enzo Ferrari morì il 14 agosto 1988, all’età di 90 anni. Credo che il motivo sia dovuto alle mete che si era prefissato, come dice nella sua frase

Quando l’uomo ha mete da raggiungere non può invecchiare

Leggi tutto “Quando l’uomo ha mete da raggiungere”

Le mete sono soggettive

 

Le mete sono tante quanto le persone
La meta è di qua…non la mia

Pensando alle mete che ognuno di noi può raggiungere, sono tecnicamente infinite o, come dice la frase che fa da corollario alla vignetta pubblicata dalla pagina Facebook  Le matite spezzate colorano ancora

Le mete sono soggettive

Leggi tutto “Le mete sono soggettive”

Resize text-+=