Lo zaino che ci portiamo dietro

Il passato è il nostro zaino
Il passato è uno zaino che ci portiamo dietro, e anche se non possiamo vederlo, lo sentiamo pesare sulle nostre spalle

Questa mattina, Micol Manzo ha postato su Twitter l’immagine che vedete, raffigurante un uomo con uno zaino sulle spalle.

L’immagine serviva per raffigurare il concetto espresso dalla frase

Il passato è uno zaino che ci portiamo dietro, e anche se non possiamo vederlo, lo sentiamo pesare sulle nostre spalle

Continua a leggere Lo zaino che ci portiamo dietro

Non guardare al passato con rabbia

Sembra strano che persone come i fratelli Gallagher abbiano composto una canzone che invita a non guardare al passato con rabbia: diciamo che è il concetto giusto, cantato dai fratelli sbagliati, anche se il testo è dedicato ad un amore che è finito.

Continua a leggere Non guardare al passato con rabbia

Passato: sarebbe più facile se lo lasciassi andare

Passato:  meglio lasciarlo andare
Il passato: sarebbe più facile se lo lasciassi andare

Anche nei momenti in cui sembra non pensiamo al passato, questo ci influenza sempre e comunque. Questo sembra il significato della vignetta proposta oggi dalla pagina Facebook Viaggio interiore.

Continua a leggere Passato: sarebbe più facile se lo lasciassi andare

Chi controlla il passato controlla il futuro…

Chi ci controlla ?
Chi controlla il passato controlla il futuro: chi controlla il presente controlla il passato

Oggi ricorre il sessantottesimo anniversario della pubblicazione di 1984 di George Orwell, come ci ricorda la pagina Facebook de La Repubblica.

Continua a leggere Chi controlla il passato controlla il futuro…

Il soffrire passa. L’aver sofferto non passa mai.

Frase di Fëdor Dostoevskij
Il soffrire passa. L’aver sofferto non passa mai.

La frase di stasera parla del verbo soffrire. È talmente semplice e lineare che trovo difficile aggiungere qualcosa, anche se è stata pronunciata da Fëdor Dostoevskij

Il soffrire passa. L’aver sofferto non passa mai.

Continua a leggere Il soffrire passa. L’aver sofferto non passa mai.

Ieri è storia, domani è un mistero, ma oggi è un dono

 

Oggi ero piuttosto triste verso il futuro. Fortunatamente, ho un dono: quando tutto mi appare grigio e senza speranza, mi si affaccia nella testa un pensiero positivo, che diventa la mia ancora di salvezza.

Continua a leggere Ieri è storia, domani è un mistero, ma oggi è un dono