Stenografia secondo il sistema Gabelsberger -Noë

Chi si ricorda della stenografia?
Stenografia secondo il sistema Gabelsberger-Noë

Chi ha frequentato ragioneria entro gli anni Novanta, si ricoderà della stenografia, un sistema di scrittura, di cui ho tratto l’immagine del libro che vedete dal gruppo Facebook Atmosfere del passato.  Wikipedia dà la seguente definizione

Metodo di scrittura tachigrafica, che impiega segni, abbreviazioni o simboli per rappresentare lettere, suoni, parole o frasi

Leggi tutto “Stenografia secondo il sistema Gabelsberger -Noë”

Contadini e artigiani

L'Italia, i contadini e gli artigiani secondo Pier Paolo Pasolini
Il giorno in cui questo paese perderà contadini e artigiani, non avrà più storia.

Stando a quanto dice l’ISTAT, in Italia ci sono tre milioni e mezzo di contadini e due milioni e seicentomila artigiani: in entrambi i casi, si assiste ad un forte calo. Per capire dove stiamo andando, sarebbe il caso di ricordare la frase di Pier Paolo Pasolini

Il giorno in cui questo paese perderà contadini e artigiani, non avrà più storia

Leggi tutto “Contadini e artigiani”

Capaci di non dimenticare

 

Anniversario della strage di Capaci
Capaci di non dimenticare

Le singole parole sono capaci di esprimere più significati a seconda del contesto in cui vengono inserite.

Questo fa nascere tanti giochi, fra cui la frase che circola su internet in queste ore

Capaci di non dimenticare

in cui il tutto – soprattutto grazie all’immagine – può assumere una lettura sotto più sfaccettature. Anche i più giovani possono contestualizzare il tutto grazie all’aiuto di chi trent’anni fa era in grado di comprendere cosa stesse succedendo.

Credo comunque che tutte le persone capaci di intendere e di volere dovrebbero – magari in occasione della ricorrenza – andare a rileggere gli articoli scritti in quel periodo, sia per quanto riguarda la strage, sia per quanto riguarda altri fatti storici.

Giusto non dimenticare qualcosa che ha sconvolto la vita di un paese ma, per mettere in atto questo principio, occorre fare qualcosa di pratico.

Per quanto ben ricostruiti dai libri di storia, i fatti che sono accaduti tempo fa rischiano di diventare incompleti, per dovere di brevità nelle spiegazioni.

Ritagliare articoli di giornale o altri reperti per conservarli in un raccoglitore può essere un buon esercizio. Sebbene su internet si trovi di tutto, può essere difficile risalire a quell’immagine o quel servizio televisivo che ci aveva colpito nel momento in cui li avevamo visti per la prima volta.

Questo vale sia per tutti gli eventi, a prescindere dal sentimento che ci hanno trasmesso.

Non sempre è piacevole ricordare degli eventi, ma è necessario farlo. Il rischio che tutto si possa ridurre- fra qualche anno – a poche righe sulle pagine di un libro di storia del liceo, facendolo diventare l’ennesima cosa  noiosa da studiare per fare una buona interrogazione, è concreto.

Finché i superstiti ed i testimoni saranno in vita, faranno tutto il possibile per non far dimenticare questa strage e dobbiamo aiutarli.

Se non c’è sostanza….

La storia vuole sostanza
Se non c’è sostanza. Per me non c’è storia

Qualunque libro di storia riassume la sostanza dei fatti accaduti in un determinato periodo.  Giuditta deve averlo capito bene, se ha postato il tweet

Se non c’è sostanza. Per me non c’è storia

Leggi tutto “Se non c’è sostanza….”

Tutti siamo cattivi in una storia raccontata male

Siamo tutti cattivi
Tutti siamo cattivi in una storia raccontata male

Tanti pensano di essere cattivi, altri pensano il contrario e non riusciamo a capire quale sia la verità. La pagina Facebook ricorda dà una risposta con la frase

Tutti siamo cattivi in una storia raccontata male

Leggi tutto “Tutti siamo cattivi in una storia raccontata male”

Il coraggio delle persone comuni cambierà la storia

Le persone comuni possono cambiare
È il coraggio delle persone comuni che cambierà la storia

Questa mattina mi è balzata all’occhio questa fotografia che ritrae – tra le altre cose – uno striscione con la frase

È il coraggio delle persone comuni che cambierà la storia

Leggi tutto “Il coraggio delle persone comuni cambierà la storia”

La storia infinita – Pinguini Tattici Nucleari

Se non avete capito il video e il testo de La storia infinita dei Pinguini Tattici Nucleari – come è capitato in parte anche a me – non dovete preoccupavi: certe citazioni richiedono di conoscere a fondo qualche elemento in più.

Leggi tutto “La storia infinita – Pinguini Tattici Nucleari”

Minuto per minuto, l’attentato che cambia la storia

Minuto dettaglio dell'attentato
Dettaglio delle Torri Gemelle il giorno dell’attentato

Oggi vari servizi ricordano l’attentato dell’11 settembre 2001. Trovo molto bello il video che trovate sul sito di SkyTG24   con il titolo

11 settembre 2001, minuto per minuto l’attentato che cambia la storia

Leggi tutto “Minuto per minuto, l’attentato che cambia la storia”

Le storie dello spogliatoio – Pubblicità Ringo

Chi frequenta uno spogliatoio, può ben descrivere cosa accade in quel luogo inaccessibile a chi non pratica uno sport. Chi è una persona tranquilla, magari se lo immagina attraverso i racconti di chi ha appena terminato una gara o un allenamento. Lo spogliatoio può essere luogo di storie di vario tipo, come ogni luogo frequentato da più persone.

Leggi tutto “Le storie dello spogliatoio – Pubblicità Ringo”

Resize text-+=