Il tempo delle cattedrali

Non ho idea di quante cattedrali esistano al mondo. Di certo, Notre Dame é una delle prime che ci vengono in mente pronunciando questa parola. Anche per noi italiani, che – almeno in teoria – dovremmo pensare a San Giovanni in Laterano.

Continua a leggere Il tempo delle cattedrali

Versione dei Pentatonix di Bohemian Rapsody

Non è la prima volta che parlo di una nuova versione di una canzone (sia essa il rifacimento dell’artista originale, sia essa una cover, come nel caso dei Pentatonix).

Continua a leggere Versione dei Pentatonix di Bohemian Rapsody

Vorrei avere il becco

Come cantava Povia partecipando e vincendo il Festival di Sanremo 2006 avere il becco, cioè essere un piccione, avrebbe degli indubbi vantaggi. Come dice il testo della canzone, i piccioni possono mangiare briciole grazie al becco, avere la testa fra le nuvole grazie alle ali e amoreggiare come piccion-cini.

Continua a leggere Vorrei avere il becco

Novantanove palloncini – 99 luftballoons

Al novantanove percento, dopo di oggi non parlerò più di una canzone in lingua tedesca,  non perché sia difficile trovarne una traduzione, ma perché nelle radio italiane non hanno molto successo.

Continua a leggere Novantanove palloncini – 99 luftballoons

Esercito di sette Nazioni – Seven Nation Army

Mi sembra abbastanza normale che, dicendo la parola esercito, si pensi ai soldati, alle guerre e – forse – ad un famoso film.

Continua a leggere Esercito di sette Nazioni – Seven Nation Army

Poliziotto si improvvisa prestigiatore

Non so se ho scelto il video di stasera  dal sito de La Repubblica perché mio zio è stato un poliziotto oppure perché volevo far notare che non sempre le cose vanno come a Stefano Cucchi, oppure ancora perché occorre sempre ricordarsi che – prima che di migranti – parliamo di persone.

Continua a leggere Poliziotto si improvvisa prestigiatore